e se in Puglia un team di architetti, storici dell’arte, economisti della cultura, fisici dei laser, archeologi, sociologi, designer, artisti, matematici volessero cambiare il modo di vivere l’arte, la cultura e il territorio?

le foresterie del teatro, più di 130 anni di storia

dalla stampa 3D al crowdsourcing, il progetto per la riattivazione delle foresterie del teatro...

In origine, erano le foresterie del Teatro comunale inaugurato il 5 dicembre del 1879.
Asservivano alle necssità tecnico-logistiche delle compagnia teatrali in trasferta.
Dopo la chiusura del teatro, divennero sala prova della banda cittadina, deposito e, in fine, caddero in disuso nel degrado. Oggi, dopo più di 130 anni, gli spazi sono restituiti alla comunità.